Navigazione veloce

Bisogni Educativi Speciali

Nomina commissione GLI di Istituto:

Gruppo_di_Lavoro_Inclusione.pdf.pades

Normativa recente:

Decreto Legislativo del 13 aprile 2017 n. 66

Direttiva Ministeriale del 27 dicembre 2012

Integrazione – Disabilità l. 104/92

Normativa

Legge 104/92

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 185/2006

Procedura per richiesta di accertamento secondo D.P.C.M. 185/06

Analisi della situazione e rilevazione dei bisogni (a cura degli insegnanti)
Colloquio con la famiglia.
Il Consiglio di classe / Consiglio di Interclasse

1) redige una relazione (allegato 1 – prima parte) nella quale evidenzia le problematiche e la firma;

2) mostra la relazione alla famiglia, che, volontariamente, incarica la scuola dell’inoltro della stessa alle strutture pubbliche competenti, tramite la firma dell’atto di consenso in calce alla relazione (allegato 1 – seconda parte).

3) invia tale relazione alla firma del DS;

La disabilità viene riconosciuta dal Collegio di Accertamento
La famiglia consegna (se lo ritiene opportuno) la “certificazione” alla segreteria, che la trasmette tempestivamente al Dirigente Scolastico.

Allegato 1 – Richiesta di accertamento secondo DPCM 185-06.doc

Allegato 1 – Richiesta di accertamento secondo DPCM 185-06.pdf

 

Strumenti

Modello-PEI istruzioni

Modello_PEI.pdf

Modello_PEI.doc

Relazione-Finale-sostegno.doc

 

Disturbi specifici di apprendimento

Normativa

Legge 170/10_DSA

Linee_guida_sui_dsa_12 luglio 2011

Procedura per richiesta di valutazione alunni per sospetto DSA – Legge 170/2010

Analisi della situazione e rilevazione dei bisogni (a cura degli insegnanti)
Colloquio con la famiglia.
– La famiglia provvede autonomamente ad  attivare la procedura per la certificazione dell’alunnooppure

1) Il  Consiglio di Classe / Consiglio di Interclasse redige una relazione nella quale evidenzia le

problematiche e la firma (allegato 1);

2)   Il  Consiglio di Classe / Consiglio di Interclasse invia tale relazione alla firma del DS;

3)    Il Consiglio di Classe / Consiglio di Interclasse consegna alla famiglia la relazione redatta dagli insegnanti,        firmata dal DS e ne tiene una copia con data e firma dei genitori per ricevuta ;

A questo punto la famiglia può avviare autonomamente la procedura avvalendosi della relazione consegnatagli dalla scuola facendo domanda al Servizio scelto (NPI, EOH, privato);

L’eventuale Disturbo Specifico di Apprendimento viene riconosciuto dagli Enti accreditati
La famiglia consegna (se lo ritiene opportuno) la certificazione alla segreteria, che la trasmette tempestivamente al Dirigente Scolastico.

Allegato 1-Relazione per richiesta valutazione alunno per sospetto DSA.pdf

Allegato 1-Relazione per richiesta valutazione alunno per sospetto DSA.doc

 

Strumenti

Modello-PDP_istruzioni

Modello PDP.doc

Modello PDP.pdf

Relazione_finale_DSA.doc

 

Piano per alunni non certificati o in accertamento Legge 170 (individuato dai Consigli di classe / Consigli di Interclasse)

PDP-bes-non-certificati.pdf

PDP-bes-non-certificati.doc